Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /home/europada/public_html/application/library/Php/xmlrpc.inc on line 583
Castelli della Loira
Turismo in Francia Visitare Francia, una guida alle città da visitare e al turismo in Francia

Castelli della Loira

Rappresentano uno degli elementi più suggestivi del patrimonio artistico e culturale francese. Sono 300 e sorgono su tutto il territorio della Valle del fiume Loira (dichiarata dall’UNESCO Patrimonio dell’Umanità).

Stiamo parlando dei Castelli della Loira (in francese Chateaux de la Loire), costruiti prevalentemente a partire dal X secolo d.C., quando i regnanti di Francia decisero di stabilire nelle amene valli della nazione transalpina le proprie residenze estive.

L’unico ad opporsi alla diffusa tendenza di trascorrere i mesi caldi nella Valle della Loira fu Francesco I di Francia, nel XVI secolo.

Ma anche in seguito all’edificazione del bellissimo Castello di Versailles, la zona continuò a rappresentare una località privilegiata, altamente frequentata dai sovrani e da quanti godevano dei loro favori, oltre che di condizioni economiche vantaggiose.  Molti Castelli della Loira furono ricostruiti o ristrutturati in seguito alla Rivoluzione Francese.

Gran parte degli edifici è attualmente visitabile; tra i più affascinanti è impossibile non includere il Castello di Cheverny, situato nell’omonimo comune della regione del Centro.

Risale al 1630 ed apparteneva originariamente a Henri Hurault, tesoriere militare di Luigi XI. Questo chateau è tra le massime attrazioni turistiche della zona, soprattutto grazie ai dettagli curatissimi e allo splendere degli arredamenti interni.

Situato nella medesima regione, ma ben più antico (XII secolo) è il Castello di Amboise. In squisito stile rinascimentale, aperto al pubblico, questo maestoso edificio presenta due torri a chiocciola costruite in omaggio a San Francesco di Paola e all’ordine dei Minimi, ampi giardini e due vaste ali in stile gotico.

E’ famoso per essere stato teatro della Congiura di Amboise, che accese le polveri delle guerre di religione francesi, ma soprattutto per conservare le spoglie di Leonardo Da Vinci, sepolto dal 1519 nella Cappella di Saint Hubert.

Degno di nota è, infine, anche il Castello di Saumur, edificato nel X secolo in stile medievale. Il primo proprietario fu Teobaldo I conte di Blois. Aperto al pubblico, questo chateau fu realizzato come roccaforte per la difesa dagli attacchi Vichinghi.

Bandiera Francia

Francia

  • Superficie: 547.030
  • Capitale: Parigi
  • Lingua: Francese
  • Ordinamento: Repubblica semipresidenziale
  • Prefisso telefonico: Francia
  • Targa: F
  • Moneta: Euro

mappa Francia Mappa Francia